PINZOLO…paese dei balocchi

Non ero una grande appassionata di montagna..soprattutto d’estate, questo prima di conoscere Pinzolo, località trentina in Val Rendena. Da allora… ogni anno a luglio mi concedo una settimana di fresco, passeggiate, cibo squisito e relax.

Premetto subito che si tratta di un paese per bimbi!

C’è un centro storico parecchio vivace,  con una bella piazza (scenario di svariate rappresentazioni) e una zona pedonale circondata da negozi. Il programma è  sempre ricco di iniziative, sia di giorno che di sera. Lo scorso anno abbiamo vissuto per giorni con bancarelle di prodotti tipici montani e recinti di mucche provenienti  dai vari masi nei dintorni. I negozi sono pieni di giochi, libri, vestiti e accessori a misura dei piccoli. Di sera in piazza ci sono concerti, balletti e spettacoli teatrali  (ricordo che una sera hanno rappresentato l’Odissea con i burattini… per coinvolgere i bimbi..tutti attentissimi,  seduti per terra e rapiti dai pupazzi sul palco). 4 sere a settimana alle 21 c’è la baby dance, organizzata gratuitamente dal comune e parecchi pomeriggi si trovano in giro laboratori creativi, truccabimbi e clown.Infine segnalo la favolosa biblioteca, che vanta una vasta collezione di testi per tutte le età, con una comodissima zona gioco/svago per i bimbi e che soprattutto nei giorni di maltempo, risulta una validissima alternativa allo stare chiusi in albergo.Infine c’è la panoramica funiva che raggiunge quota 2000 e 2500 metri, dove ci sono un paio di baite in cui è possibile mangiare la polenta, stare a contatto con gli animali e respirare un’aria buonissima.

La zona che poi si può definire ad uso esclusivo dei bambini è la pineta, dove immersi nella natura più ricca ci sono tantissimi giochi, giostre, pony, corsi estivi pomeridiani organizzati dal comune, elastici per saltare e gonfiabili. Inoltre nella via che porta a questa “zona dei balocchi”, c’è un simpatico signore che affitta bici munite di seggiolini a prezzi modici. Noi abbiamo fatto tantissime passeggiate lungo il fiume che costeggia questo parco, perchè pur essendo in montagna (a circa 800 metri)  Pinzolo è un paese piuttosto pianeggiante.

Inoltre è possibile fare un tour sul trenino turistico gratuito, che per un’ora effettua un giro articolato del centro e dei dintorni del paese e una passeggiata d’altri tempi sul calesse trainato dai cavalli, che arriva fino a Carisolo… attraversando le vie asfaltate ma anche i boschi e i prati (5 euro).

Non manca il cinema (con un ottimo calendario di film attuali) e per gli appassionati è zona di ritiro dell’Inter…dove si realizzano serate dedicate alla squadra, svariate possibilità di assistere agli allenamenti e ad alcune partite. Il mio suggerimento ..se non siete fans…è di evitare quella decina di giorni (a luglio) perchè l’affluenza dei tifosi rende il tutto meno silenzioso, rilassante e l’aria meno pulita.

Noi alloggiamo all’Hotel Alpina. Si trova in pieno centro, si mangia strabene ed è pulitissimo. (www.pinzolo.it/hotelalpina). A luglio le tariffe si aggirano intorno ai 75 euro a persona in pensione completa.

Per raggiungere Pinzolo esiste un comodo pullman Autostradale che parte da S.S. Giovanni (Mi) e  in 4 ore arriva di fronte all’albergo. E’ prenotabile su internet e costa circa 45 euro a persona A/R.

Ci sono poi 2 gite che consiglio a tutti e che sono fattibili in meno di mezz’ora da Pinzolo:

Madonna di Campiglio, raggiungibile con un pullman di linea che passa ogni ora circa. Bellissimo il tragitto in cui si attraversa uno scenario montano tra le Dolomiiti del Brenta (da fotografare senza sosta) e simpatico il paese, anch’esso ben organizzato con parco giochi, bar e negozi.Inoltre da qui è possibile organizzare altre escursioni, tra cui il lago Tovel.

E una giornata in Val di Genova, nel Parco Naturale dell’Adamello-Brenta. Qui sia in macchina che con i pullman interni, si visitano 2 cascate meravigliose (Nardys e Lares), si passa attraverso canyon e boschi fittissimi e si raggiungono cime famose, tra cui la Malga Bedole. Nel percorso ci sono un paio di baite che fanno da ristoro e la cosa più consigliabile è di vestirsi in modo mirato per effettuare passeggiate (di varie lunghezze e difficoltà) in questa natura incontaminata. (www.valgenova.com)

20120724_182124 20120726_164232 20120726_111219 20120726_105035 20120728_120606 20120723_163832 20120723_163938 20120724_181853 20120728_114520 20120728_105955 20120727_100752 20120726_210528

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...